.................

Goh [Recensione]

News image

Peppe Marazzita - E' tutto g

News image

Ephebia Festival 2013, XVI e

News image

Music Village

News image
                                       

Mailing List

/

Emerging video

City Zen Keys [Recensione]

“Tutto è possibile” è il ritornello che, inevitabilmente, ti rimane in testa se ti capita di ascoltarli live.

Un palco, quattro ragazzi, un’energia coinvolgente: i City Zen Keys.

Progetto nato ad Assisi nel gennaio 2010 da un’idea di Mirko Buono, nonché bassista e cantante del gruppo. Alla batteria Diego Boni, alle chitarre e ai cori Mirco Duvalloni e Marco Sensi.

Il loro primo lavoro è stato presentato il 16.09.2011 ad Assisi ed io ho avuto la possibilità di ascoltarvi live solo di recente. Contrasto di emozioni dovuto ad un notevole contrasto di sonorità: le loro canzoni danno la possibilità di passare da una tonalità emotiva ad un’altra.

Tutto è possibile” ti fa dondolare e perdere in un rock melodico accompagnato da un testo che si adatta perfettamente alle melodia per poi passare improvvisamente a “Girano le nuvole” che ti da la giusta carica per trasformare quel dondolio in un saltellare energico e ritmato. Un progetto che ti permette di spaziare nelle dimensioni emotive della nostra vita, un lavoro adatto a chi ricerca la semplicità per sognare e farsi travolgere dalla musica in tutte le sue sfaccettature.  Dolcezza e durezza: i City Zen Keys le hanno entrambe e le utilizzano nel modo migliore possibile attraverso una buona musicalità e testi in cui possiamo ritrovare pezzi di noi e di vita quotidiana.

Otto brani che trascinano e che ti fanno pensare che (a volte) la semplicità, invece di una ricercatezza ostentata ed improduttiva, è la soluzione migliore.

 

http://www.myspace.com/cityzenkeys

 

Marianna Quici

Recensioni

Bandwall Magazine

Bandwall

Facebook Likers